Le materie prime

Mappa / Lana

Ogni anno vengono prodotti 2 miliardi di chilogrammi di lana in tutto il mondo. La varietà di lana più pregiata proviene dal vello delle pecore merino che vengono tosate ogni anno e i velli ottenuti hanno fibre fini e molto arricciate, utilizzate elusivamente per l’abbigliamento.

La lana più pregiata è quella definita superfine, solamente il 15% della produzione annua, che raggiunge una finezza media inferiore a 19,5 micron, cioè millesimi di millimetro.
Ogni anno il Lanificio Ermenegildo Zegna seleziona direttamente in Australia i migliori lotti di lana e li acquista alle aste annuali.

I parametri per classificare le lane sono circa una ventina.
Tra di esse le più evidenti sono: finezza, lunghezza, pulizia, robustezza, presenza molto limitata di fibre corte, uniformità di lunghezza e finezza, colore, assenza di impurità, stile. Di tutti i parametri il più conosciuto dal consumatore finale è la Finezza della fibra.
La finezza è l’espressione del diametro medio della fibra. L’unità di misura riconosciuta è il micron (µ), cioè un millesimo si millimetro.